Il servizio al cliente

 

Tutto a domicilio

Da quando è nata, la nostra azienda ha sempre consegnato i prodotti esclusivamente al domicilio del cliente, vendendo per corrispondenza.

Il lavoro quotidiano svolto in questi anni ci ha insegnato a gestire le situazioni più svariate ed impegnative come orari, avvisi e appuntamenti. Abbiamo imparato, giorno dopo giorno, che la rigorosità con la quale ricerchiamo l’eccellenza nella qualità dei prodotti non può essere compromessa da un disservizio nel recapito: per la Porta dei Sapori la consegna a domicilio non è una semplice spedizione ma un servizio al cliente e come tale è parte integrante dell’esperienza di acquisto.

Il personale professionale di cui ci avvaliamo sa che una consegna sbagliata o non curata nei dettagli, un ritardo o peggio ancora una confezione rotta, possono impedire ai nostri clienti di apprezzare appieno la qualità dei prodotti.

Tutti gli ordini sono consegnati sul territorio Nazionale avvalendosi di un collaudato sistema distributivo, previo preavviso telefonico, direttamente al vostro domicilio (fino al piano desiderato o cantina) con un contributo fisso di spedizione (a parziale copertura del costo di trasporto effettivo riconosciuto ai nostri corrieri) che viene aggiunto al valore dei prodotti ordinati, in base alla regione di destinazione desiderata. 

La consegna verrà effettuata entro 7-10 giorni lavorativi dalla data di evasione della merce, escluso sabato e domenica.

Tutto trasparente.

Considerato che non è facile scegliere un olio sul mercato, ci permettiamo di esporre tre semplici consigli che a nostro avviso possono aiutare il consumatore a dare un giusto valore al rapporto prezzo/qualità.

L’etichetta: è il punto di incontro tra chi vende e chi compra e deve comunicare nel modo più trasparente possibile le informazioni utili per agevolare un acquisto consapevole. Meglio un’etichetta più completa (anche oltre gli stretti obblighi di legge) che contenga per esempio:

a. alcuni parametri di analisi chimicofisica, in quanto l’olio oltre ad essere un condimento è un vero e proprio alimento;

b. varietà o cultivar delle olive da cui l’olio viene estratto;

c. le caratteristiche organolettiche (possono essere riportate solo se provenienti dalla valutazione di un Panel Test di assaggiatori professionisti nel rispetto della normativa vigente).

Il Sapore: non esiste un solo olio extra vergine di oliva, ma una molteplicità di espressioni organolettiche che conferiscono al prodotto una tipicità unica e irripetibile; in questa diversità - dovuta alle diverse cultivar, al clima, all’altitudine - risiede la vera ricchezza dell’olio.

Assaggio: l’olio extra vergine è una spremuta di frutti e come tale deve sempre avere il sapore dell’oliva. Si devono sentire il profumo e la fragranza dei frutti appena franti!

Un consiglio dagli esperti

A prova di sommelier

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat.

Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum