Condividi

Scrivi una recensione

TROFIE

PASTA DI SEMOLA DI GRANO DURO

Le trofie sono piccoli girelli con due appendici affusolate come una spirale di un cavatappi. Misurano circa quattro centimetri di lunghezza e nascono come formato di pasta tipicamente fresca, prodotta in seguito anche in versione secca. Le Trofie risalgono alla fine del 1800: il nome deriva dal termine dialettale genovese " strofissià" - strofinare - che indica il movimento necessario per fare forma manualmente a questa pasta. Con un particolare movimento delle mani (una vera arte!), le donne della zona di Recco (in provincia di Genova) modellavano la pasta in una forma unica, oggi famosa in tutto il mondo.

7,80€ / kg
3,90
Formato
Formato

Confezione da g 500

Provenienza

Prodotte in LIGURIA con pregiate semole di esclusivo grano duro 100% italiano

Ingredienti

Semola di grano duro. (Allergene: glutine).

DICHIARAZIONE NUTRIZIONALE
ENERGIA 357 KCAL - 1494 KJ
GRASSI 1.5 g
di cui acidi grassi saturi 0.3 g
CARBOIDRATI 72 g
di cui zuccheri 2.2 g
PROTEINE 12 g
SALE 0.01 g

* valori medi per 100g di prodotto

Etichetta
Caratteristiche produttive
Caratteristiche produttive

Preparate con cura minuziosa e costante da un impasto di semola di grano duro lavorato per circa 20 minuti fino ad una perfetta idratazione, l’impasto ottenuto, inviato alla sfogliatrice con sistema “a gramole” e successivamente ai rulli calibratori giunge infine alla macchina formatrice speciale. Successivamente il prodotto viene sottoposto alle fasi di pre-essiccazione ed essiccazione a temperatura medio-bassa.

Abbinamenti
Abbinamenti
Ideali gustate con il pesto come nella più classica ricetta gastronomica ligure.
Tempo di cottura
Tempo di cottura

18-20 minuti

Conservazione
Conservazione

Consigliamo la conservazione in ambiente fresco ed asciutto, lontano dalla luce e da fonti di calore.

Scadenza
Scadenza

Dalla data di produzione il prodotto si conserva per 24 mesi

trofie-al-pesto-con-vongole-e-verdure
Mondare i fagiolini, tagliere le patate a cubetti grandi ½ cm per ½ cm.  Mettere a bollire l’acqua già salata. Far aprire le vongole in una pentola con coperchio senza liquidi. Quando si aprono staccare tutti i frutti dalla conchiglia, tenere solo 2 o 3 intere per decorare il piatto...
la-pasta
I segreti della nostra pasta: acqua sorgiva dell’Appennino ligure, semole pregiate di grano duro di elevata qualità e dei migliori mulini italiani, trafilatura al bronzo e un’essicazione lenta e naturale a bassa temperatura. Scopri da dove vengono le trenette, le trofie e i croxetti. https://www.youtube.com/watch?v=W0KxtOnrgLw
scopri di più

Recensioni asd (1)

mercoledì 19 luglio, 2017
Ottime con il pesto anche se in casa i miei figli le amano ancor di più con un sughetto di mare…buongustai!!!