Condividi

Scrivi una recensione

VERMENTINO DOC 2016

RIVIERA LIGURE DI PONENTE 

Vitigno storicamente coltivato sulle terrazze affacciate sul mare, grazie al recupero in anni recenti, raggiunge anche i 12,5° di gradazione alcolica.

più acquisti e più risparmi!
17,87€ / Litro
13,40
Formato
Formato

Bottiglia 0,75 lt

APPROFITTA DEI VANTAGGI DELLA SCALA SCONTI
Quantità Prezzo Unitario Prezzo al Litro Prezzo Totale
1 13,40€ 17,87€ 13,40€
3 12,60€ 16,80€ 37,80€
6 11,90€ 15,87€ 71,40€
12 10,80€ 14,40€ 129,60€
Annata

2016

Provenienza

Riviera Ligure di Ponente 

Vitigno

100% Riviera Ligure di Ponente D.O.C. Vermentino.

Affinamento

Serbatoi di acciaio sino all'imbottigliamento entro l'anno

Gradazione alcolica

13,5%vol.

Contiene solfiti
Colore
Colore

Giallo paglierino

Profumo
Profumo

Un “bouquet” particolare ma delicato che evoca talvolta il salmastro dei mari di Liguria.  

Sapore
Sapore

Ha sapore asciutto, armonico, equilibrato delicatamente fruttato, con sentori di mela cotogno e di mandorle.

Caratteristiche produttive
Caratteristiche produttive

L'affinamento avviene in serbatoi di acciaio sino all'imbottigliamento finale entro l'anno

Temperatura di servizio
Temperatura di servizio

Intorno ai 11°C

Calice
Calice

Bicchieri a calice con stelo alto.

Abbinamenti
Abbinamenti

L’accostamento che più esalta le sue caratteristiche è quello con le paste al pesto, le farinate, i “friscioi”, le fritture di pesce, gli antipasti di mare e le torte ripiene.

 Conservazione
Conservazione

Conservare in luogo fresco e asciutto al riparo dalla luce.

trofie-al-pesto-con-vongole-e-verdure
Mondare i fagiolini, tagliere le patate a cubetti grandi ½ cm per ½ cm.  Mettere a bollire l’acqua già salata. Far aprire le vongole in una pentola con coperchio senza liquidi. Quando si aprono staccare tutti i frutti dalla conchiglia, tenere solo 2 o 3 intere per decorare il piatto...
il-vino-delle-cinque-terre
Il vino delle Cinque Terre: esperienza unica Parlare di vino rischia spesso di essere qualcosa di ripetitivo, anche se in Italia abbiamo la più grande varietà di uve autoctone del mondo e una tradizione enogastronomica mica male. Il pericolo è, infatti, quello di voler pompare in modo eccessivo un prodotto...
scopri di più

Recensioni asd (0)